News > Piacenza

Piacenza

Letture: 1538

14/07/2008 - Progetto Equal - SINTESI, Sinergie Territoriali per l'Inclusione Sociale: l'obiettivo principale è lavorare in rete.

Approfondire le problematiche sociali attraverso un lavoro di rete delle diverse soggettività (anche per ruoli e funzioni) presenti sul territorio: è questo uno dei punti di forza del Progetto Equal, al centro di un seminario tenutosi nella sala “G. Piana” dell'Università Cattolica S.C. di Piacenza dal titolo “Progetto Equal - Fase II SINTESI -”. Tre i punti salienti del progetto, iniziato nel 2005: l'accoglienza degli alunni stranieri nelle scuole, l'inserimento lavorativo dei soggetti svantaggiati e la sperimentazione per la regolarizzazione del lavoro nel settore del badantato.

Si tratta di un progetto complesso articolato in quattro macroazioni;la Provincia di Piacenza è Partner responsabile della Macroazione C "Piano sperimentale per l’inserimento lavorativo e la promozione dell’autoimprenditoria dei Soggetti svantaggiati". L'iniziativa ha determinato la costituzione a livello territoriale di una patnership composta da ben undici soggetti: Provincia di Piacenza, Comune di Piacenza, AUSL, Tutor Spa, Fincoop, Cesvip, Forpin, Itard, Ecipar, Associazione La Ricerca, Consorzio Sol.co, con il monitoraggio e la valutazione dell'Università Cattolica S.C. di Piacenza.

Articolo tratto da Sesto Potere




Lavoro di cura




 


consorzio@informanziani.it