News > L'anello debole

L'anello debole

Letture: 1209

31/07/2008 - Bando per il premio, da assegnare ai migliori esempi di comunicazione che abbiano narrato storie di fragilità ed emarginazione.

Dal 2005 la Comunità bandisce il premio , da assegnare ai migliori esempi di trasmissioni radiofoniche, televisive, opere cinematografiche brevi che abbiano narrato fatti e vicende della popolazione italiana e straniera definibile “fragile”, perché “periferica” o “marginalizzata”.

Con il Premio L’anello debole la Comunità di Capodarco intende dare un riconoscimento ai migliori programmi giornalistici radiofonici e televisivi (servizi lunghi, inchieste, reportage, documentari) e ai migliori cortometraggi “della realtà” o di fiction, aventi come oggetto tematiche di forte contenuto sociale. I materiali audio o video potranno essere inediti o editi, purché realizzati e/o trasmessi non prima dell’1 gennaio 2007. Saranno ammessi alla selezione finale i materiali audio e video caratterizzati da un elevato livello tecnico, da una accurata qualità giornalistica o filmica, da un linguaggio e una narrazione rispettosi delle sensibilità di tutti, in particolare dei soggetti più fragili e marginali. La selezione dei materiali audio e video pervenuti verrà effettuata da un comitato di lettori nominato dalla Comunità di Capodarco. Tra le opere finaliste verrà scelta la migliore delle 4 categorie – radio, televisione, cortometraggi “della realtà”, cortometraggi di fiction– da una giuria presieduta Giancarlo Santalmassi (Radio 24) e composta da Vinicio Albanesi (Comunità di Capodarco), Pino Corrias (Rai Fiction), Daniela De Robert (Tg2), Andrea Pellizzari (Le Iene), Daniele Segre (regista).

Le opere devono essere spedite entro l’8 settembre 2008 (fa fede la data del timbro postale) e non verranno restituite.

La premiazione avverrà entro il mese di ottobre 2008 a Fermo. Alle 4 opere vincitrici verrà assegnato un premio in denaro di € 1.000 (mille) e un bracciale con un anello debole, disegnato da un artigiano locale, simbolo del premio. I vincitori saranno ospiti della Comunità.




Per saperne di più e leggere il bando: www.premioanellodebole.it



 


consorzio@informanziani.it