News > Immigrazione

Immigrazione

Letture: 1261

25/08/2008 - Ricorso al giudice di pace contro il provvedimento prefettizio di espulsione dello straniero, anche tramite posta.

Corte costituzionale, 16 luglio 2008, n. 278 - E' incostituzionale l'art. 13, comma 8, del d.lgs. 25 luglio 1998, n. 286 (Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero), nella parte in cui non consente l'utilizzo del servizio postale per la proposizione diretta, da parte dello straniero, del ricorso avverso il decreto prefettizio di espulsione, quando sia stata accertata l'identitÓ del ricorrente in applicazione della normativa vigente.

Fonte: www.eius.it




Sentenza della Corte Costituzionale 16 luglio 2008 n. 278
Immigrazione: il ricorso al giudice di pace contro il provvedimento prefettizio di espulsione dello straniero pu˛ essere proposto anche tramite posta.




 


consorzio@informanziani.it